Qualche notizia veloce sul bitcoin!

0
111
Blockchain technology wording on futuristic hud background with polygon world map and blockchain peer to peer network. Network, e-business and global cryptocurrency blockchain business banner concept.

La cryptovaluta in Italia è sempre più “quotidianità” dal calcio alla musica, passando per le amministrazioni comunali!
Ma andiamo in ordine…temporale!

Sarà perché è uno dei mercati piú floridi del momento ma il Bitcoin non si è fatto scappare l’opportunità di entrare nel mondo del calcio, e lo ha fatto puntando in alto: la Premier League. Ebbene si, ben sette squadre della serie A inglese hanno sottoscritto un accordo di sponsorizzazione con la piattaforma di trading eToro che prevede il pagamento in bitcoin.
Ma stavamo parlando di Italia, nel Bel Paese si parte, invece, dal basso, dalla serie C: il Rimini ha ceduto a una società degli Emirati Arabi il 25% delle quote facendosi pagare con la moneta digitale Quantocoin.

Altro traguardo per le cryptovalute in Italia è il primo app-album, Elettro Acqua 3D, ideato e prodotto dal cantautore Marco Di Noia e dal compositore di musica elettronica Stefano Cucchi.
L’album è stato pensato per la pubblicazione e la diffusione negli store mobile di Apple e Android dove si puó scaricare gratuitamente, infatti il finanziamento del progetto è avvenuto, e tutt’ora alimentato, tramite fundraising in cryptovalute.

Last but not least il capoluogo Partenopeo è all’avanguardia nell’utilizzo delle Blockchain che entra addirittura nella Pubblica Amministrazione.
L’utilizzo di questa tecnologia aumenterà la trasparenza nella gestione di graduatorie, atti e database pubblici e semplificazione nel rapporto tra cittadino e istituzioni, permette, inoltre, un rapporto paritario tra cittadini e PA, permettendo ai cittadini stessi di proporre idee e soluzioni attraverso l’area dedicata del sito del Comune.
La delibera, oltretutto, rende la città di Napoli “accogliente alla diffusione delle criptovalute”, promuovendo la conoscenza e la diffusione della cultura legata all’utilizzo e all’accettazione di forme di pagamento complementari alla moneta ufficiale.