Stufi di ricevere telefonate da call center e sconosciuti? Bloccali con una app!

0
2088

Su fisso o cellullare poco cambia, le telefonate sono insistenti e fastidiose, purtroppo il Garante della Privacy, pur avendo aperto il Registro gratuito pubblico delle opposizioni di chi non vuole essere contattato, non protegge gli utenti dei cellullari, inoltre le aziende di Marketing spesso “dimenticano” di aggiornare i loro database con i nomi di chi comunica di non voler essere contattato.

Oggi alcune app ci vengono in aiuto.

Truecaller

Permette di identificare in tempo reale chi ci sta chiamando anche se non presente in rubrica. È anche possibile impostare una lista di numeri da bloccare. Il servizio è in continua evoluzione grazie anche al coinvolgimento degli utenti che segnalano i numeri fastidiosi e quindi contribuiscono a costruire una lista nera che in un colpo solo esclude i seccatori al telefono.

Dovrei Rispondere?

Solo per Android. Anche in questo caso sono gli utenti che segnalano se un numero è legato a un servizio commerciale o di telemarketing, quindi anche questa lista è in continuo aggiornamento. Tra le varie funzionalità presenti in questa app c’è la possibilità di bloccare le chiamate provenienti da numeri nascosti e/o anonimi, c’è la possibilità di bloccare le chiamate da e verso numeri di telefono non contenuti nella tua rubrica telefonica, ed inoltre, c’è anche la possibilità di creare una lista del tutto personale, la quale consentirà di bloccare tutti quei numeri di telefono in essa precedentemente aggiunti. Funziona anche senza avere una connessione ad Internet sempre attiva.

Calls Blacklist

Disponibile esclusivamente per il sistema operativo Android. Permette di bloccare le chiamate indesiderate, senza far squillare il telefono neanche una volta. Oltre al blocco chiamate prevede anche il blocco dei messaggini indesiderati. C’è la possibilità di creare una blacklist, di creare una whitelist, di bloccare i numeri di telefono sconosciuti o privati, di bloccare tutti quei numeri che iniziano con un determinato prefisso, di bloccare un numero selezionandolo direttamente dal registro delle chiamate, e persino di attivare l’app in base ad un preciso orario o giorno.