La banca in un’App!

0
1518

Il mondo delle banche non è semplice da capire ma se dovete solo “utilizzarlo” diventa sempre piú comodo grazie alle app che i vari istituti di credito offrono ai loro clienti per poter operare ed intervenire sul proprio conto in qualsiasi momento ed ovunque si trovino.

Extreme close-up of hand holding a modern smartphone with a generic mobile banking app running. This is a version without amounts and currency symbols . Note to inspector, concerning copyright etc: The whole screen (every single graphic element, including battery indicator) is designed by myself.
Extreme close-up of hand holding a modern smartphone with a generic mobile banking app running. This is a version without amounts and currency symbols .
Note to inspector, concerning copyright etc: The whole screen (every single graphic element, including battery indicator) is designed by myself.

Si stima che circa l’8% dei conti aperti in Italia venga gestito via mobile.

Le banche, quindi, oltre a dare la possibilitá di visionare e gestire il conto, effettuare pagamenti e ricariche, rigorosamente tutto dal vostro smartphone, ogni anno cerca di proporre app sempre piú innovative per la gestione dei vostri risparmi.

Ecco alcuni esempi.

Alcune rinnovano funzioni giá presenti, come Webank, che ha trasformato la lettura del saldo rendendola interattiva (per visualizzare il saldo aggiornato dovrete scuotere lo smatphone), altre ne propongono di nuove, ad esempio il prelievo cardless di Veneto Banca, che consente il prelevamento di denaro dai bancomat utilizzando un codice generato dall’applicativo.

banche-on-line3

Sempre di Veneto Banca è l’innovativa funzione di bonifico facile: dopo aver digitato importo e causale, si può scegliere il destinatario dalla rubrica telefonica e procedere con l’invio tramite numero di cellulare o email, anche senza conoscere il codice Iban del destinatario. Sará la Banca ad associare a quel contatto un preciso Iban, verificandolo con il beneficiario.

banche-on-line4

E se non avete bisogno di Iban per un bonifico, figuriamoci se non potete accedere al vostro account personale senza password! Veneto Banca, infatti, ma anche Fineco, hanno incluso il riconoscimento dell’impronta digitale Touch ID: potrete accedere al vostro conto semplicemente scorrendo il dito sul display del cellulare.

banche-on-line2

Se anche il dito richiede troppo sforzo, Banca Mediolanum vi consente di navigare nelle sotto-sezioni utilizzando i comandi vocali, potrete quindi chiedere al vostro smartphone di disporre, ad esempio, un bonifico.