Una banca per iPhone e Android

0
1535

In Italia è attiva giá da gennaio 2017 ma la start up di N26, la banca virtuale che consente di svolgere tutte le attivitá utilizzando esclusivamente un’app sul proprio smartphone, è stata fondata nel 2013 in Germania nell’aprile del 2013, dopo che i suoi due fondatori, gli austriaci Maximilian Tayenthal, 37 anni, e Valentin Stalf, 31 anni, erano riusciti a raccogliere dieci milioni di euro di finanziamenti. In Europa i clienti sono già più di 200.000 e l’azienda prospetta un’ulteriore espansione nel corso del 2017.

Dai prodotti analoghi presenti anche nel nostro Paese, N26 si differenzia per due aspetti principali e correlati: l’indipendenza dai grandi gruppi del settore e l’effettiva assenza di filiali.

Per aprire un nuovo conto con N26 basta accedere al sito e immettere i propri dati nel modulo in basso, oppure scaricare l’app da App Store o Google Play Store e seguire la procedura guidata.

Ci vogliono soltanto 8 minuti per ricevere l’IBAN, attivo da subito, più un paio di giorni per la spedizione a casa della carta MasterCard associata, da usare come carta di debito (l’addebito avviene subito e non a fine mese). La verifica dell’identità del cliente avviene tramite videochiamata, anche da smartphone. Basta avere a portata di mano una carta d’identità plastificata oppure un passaporto valido.

Oltre alla rapidità nell’aprire un conto corrente, i vantaggi di N26 sono i costi estremamente bassi, simili a quelli di altre banche virtuali. Aprire un conto e mantenerlo è sostanzialmente gratuito. Sono gratuiti anche i prelievi agli sportelli bancomat: si può prelevare ovunque senza pagare commissioni fino a cinque volte al mese. Dal sesto prelievo bisogna pagare una commissione di due euro.

L’interfaccia di gestione permette di accedere a varie tipologie di servizi bancari digitali: da Transferwise, per bonifici internazionali in 19 valute a costo zero, a Moneybeam, per inviare e richiedere denaro tramite SMS ai contatti della rubrica. Attenzione: il conto non prevede possibilità di scoperto.

Infine anche i clienti italiani avranno la possibilità di aprire il conto “premium” N26 Black (5,90€ al mese), che ha come principale vantaggio l’associazione del conto ad una polizza assicurativa offerta da Allianz.