Studi con la musica nelle orecchie? Apple ha la soluzione per te!

0
1265

Sempre attento alle esigenze degli studenti, con sconti ed iniziative a scopo didattico, Apple vuole offrire di piú: lancia un abbonamento speciale di Apple Music riservato agli studenti, con uno sconto del 50%.

apple-music2

Di norma, l’abbonamento ad Apple Music prevede due modalità di iscrizione: una membership individuale da 9.99 euro, a cui si aggiunge una speciale tariffa per la famiglia, da 14.99 euro e comprensiva di ben sei accessi diversi al servizio.

Oggi, peró chi studia all’università può attivare un abbonamento mensile a Apple Music con uno sconto di 5 euro, pagandone quindi 4,99. Lo sconto vale per un periodo massimo di quattro anni: quando lo studente si iscrive ad Apple Music, il servizio UNiDAYS verifica se è iscritto a una facoltà universitaria. Lo stato di studente viene verificato periodicamente, e se UNiDAYS rileva che non si è più qualificabili come studenti o se scadono i 48 mesi, l’abbonamento viene convertito in una membership standard individuale.

apple-music

Apple Music è uno dei servizi più popolari per la musica in streaming, insieme a Spotify e a Google Musica. Per utilizzarlo su iOS è sufficiente accedere all’applicazione Musica, mentre su Mac o PC ad iTunes. Per Android si deve scaricare un’applicazione apposita.

Nata nel 2015, Apple Music ha rappresentato il cambiamento più importante nella storia di iTunes. Nel più grande negozio di musica al mondo, le canzoni si possono acquistare come sempre, ma anche ascoltare in streaming.

apple-music1

Apple non prevede opzioni gratuite, non c’è pubblicità, non ci sono interruzioni, non ci sono limiti. Per la selezione delle sue playlist, Apple si affida a critici e musicisti che propongono scalette per ogni attività, dalla palestra al relax della domenica pomeriggio.

In Italia abbiamo ad esempio Successi del momento o Oggi è un gran giorno, senti che musica, ma pure anteprime come l’album di Marco Mengoni Marco Mengoni Live, in esclusiva su Apple Music. Il fiore all’occhiello è però la radio, Beats 1, che trasmette da New York, Los Angeles e Londra tutti i giorni, 24 ore su 24. Apple Music è la prima app della Mela disponibile per la piattaforma Android, ma si può ascoltare anche su Apple Watch, Mac e computer Windows, come pure sulle auto dotate di CarPlay e sui prodotti Sonos.