Brother si conferma leader nel mondo delle stampanti laser a colori

0
557

Anno nuovo, vita nuova, nuovo ufficio e…nuova stampante? Potreste optare per una Brother.

Le stampanti Brother, infatti, si sono appena riconfermate tra le migliori, almeno secondo BLI, ente indipendente che opera a livello mondiale nei test di soluzioni printing, che ha appena assegnato alle stampanti Brother la certificazione “Highly Reccomended”.

I criteri sono la qualità dell’immagine, la funzionalità, la velocità e l’affidabilità, tutte caratteristiche in cui Brother eccelle.

I dispositivi multifunzione MFC-L8690CDW, MFC-L8900CDW, MFC-L9570CDW e le stampanti HL-L8360CDW e HL-L9310CDW hanno ottenuto la certificazione di “Highly Reccomended”, mentre i modelli DCP-L8410CDW e HL-L8260CDW quella di “Reccomended”.

Inoltre, il modello HL-L9310CDW è risultato “eccellente” nella categoria stampante a colori per le PMI nei BLI Summer Pick Awards 2017.

La certificazione “Reccomended” di BLI è uno dei riconoscimenti maggiormente apprezzati nel settore, molto difficile da ottenere: i prodotti vengono sottoposti per due mesi a test lunghi e rigorosi.

La certificazione viene rilasciata solo se le macchine raggiungono prestazioni elevatissime ed essersi distinti per caratteristiche come innovazione, facilità d’uso, efficienza energetica e valore. Tra le altre prove c’è anche la prova di “durata”, questa consiste nella valutazione di affidabilità del prodotto. La prova è superata solo se, alla fine del test, su nessuna delle macchine in test sono stati riscontrati errori di alimentazione e non si è reso necessario nessun servizio di assistenza.