PC per non vedenti

0
1500

Anche i non vedenti possono tranquillamente lavorare al PC grazie a piccoli accorgimenti come la barra Braille che si puó collegare al PC.

La barra produce una serie di punti che possono essere toccati con mano mentre un software si occupa di interpretare i testi presenti sul PC. Può essere usata per leggere i contenuti di un documento di testo, di un sito internet o di un software specifico.

barra baille per non vedenti

È anche possibile utilizzare una stampante Braille, per la stampa di interi volumi che vengono anche rilegati.

Esistono diversi softwear per sintesi vocale per i non vedenti e adesso giunge anche la prossima versione del pacchetto Office 365 a dare un aiuto.

Un software riconoscerá gli oggetti presenti nelle foto e li descriverá, rendendo i documenti Word e PowerPoint piú accessibili anche ai non vedenti.

Grazie ad algoritmi di intelligenza artificiale, chi è privo della vista, presenta ridotta acuità visiva o non è in grado di percepire i colori, può superare la sua disabilità: la nuova funzione inserita nel pacchetto Office, infatti, può descrivere a parole ciò che queste persone non possono vedere. In pratica, si ricorre alla collaudata soluzione dell’audio-descrizione, già attuata da tempo nei programmi televisivi.

office 365

All’interno dello spazio “Testo alternativo” una descrizione delle foto o delle immagini in un file. Saranno poi i software screen reader, capaci di trasformare parole scritte in un suono, a permettere ai non vedenti di conoscerne il contenuto.

Microsoft offrirà questa opportunità grazie al Computer Vision Cognitive Service, uno strumento che si basa sulle reti neurali e il deep learning per analizzare le foto. L’algoritmo è stato addestrato mostrandogli milioni di immagini e diventerà capace di produrre descrizioni sempre più accurate man mano che aumenterà l’utilizzo di questo servizio.

office 365 fig

Microsoft ha aggiunto che saranno rilasciati template accessibili per Office strutturati per assicurare facilità di navigazione con lettore dello schermo e tastiera, usando font e colori facili da leggere per gli ipovedenti o per chi non percepisce i colori. Per quelli che scelgono di personalizzare i loro documenti o le slide, Microsoft ha rilasciato un software in grado di testare il grado di accessibilità per Office PC; il programma analizza il file e rimuove gli elementi che rendono difficile l’accesso alle informazioni agli utenti con disabilità visive.

office 365 fig2

Il prossimo anno è in previsione un aggiornamento per Windows 10 e Narrator (il programma che consente di utilizzare il computer senza l’ausilio dello schermo) con l’aggiunta di dieci nuove voci e il supporto braille.