Mini guida alle stampanti per casa tua!

0
1448

Stufi di dover andare in cartoleria per una stampa, una fotocopia o un fax? Oggi ci sono ottime proposte per risolvere il problema, ecco qualche suggerimento.

Alcune caratteristiche da considerare nella scelta possono sembrare banali ma alla lunga fanno la differenza.

  • La qualitá del collegamento Wi-Fi, importante per le stampanti, soprattutto le multifunzioni, che permette di utilizzare la stampante anche con i cellulari e tutti i dispositivi della casa senza collegarsi con i fili.
  • Le dimensioni, quando acquistate dovete avere ben presente dove posizionerete la vostra stampante per non ritrovarvi macchinari troppo ingombranti.
  • Il consumo energetico, se la utilizzate molto, preferite un modello a basso consumo.
  • La comoditá, ad esempio poter stampare fronte/retro senza dover riposizionare la carta, il doppio cassetto di alimentazione se volete stampare in diversi formati…

Dovete, poi, considerare che le stampanti sono fondamentalmente di due tipologie, InkJet e Laser.

Stampanti InkJet o a getto di inchiostro.

canon-pixma-mg7750

Sono le piú diffuse, perché piú conosciute ma anche per il costo piú contenuto.

Le stampanti a getto d’inchiostro permettono di stampare documenti in bianco e nero e a colori, ma anche foto su diversi tipi di carta, il loro difetto è che sono un po’ lente e che la qualità del risultato finale varia a seconda del tipo di cartuccia utilizzata, vera voce di costo di queste stampanti, soprattutto se scegliete sempre cartucce originali. Per risparmiare potreste acquistare cartucce compatibili che non garantiscono, peró, la qualitá dell’inchiostro…

Molto interessanti le versioni multifunzione (fax, fotocopie, scanner).

Stampanti laser.

samsung-xpress-m2825nd

Le stampanti laser lavorano applicando una carica elettrostatica su carta che viene passata sul toner a tamburo e l’inchiostro viene poi fuso col calore, questa tecnologia garantisce una maggiore velocità di stampa e minor consumo di inchiostro.

Il toner secco puó resistere senza stampare anche anni, cosa che non avviene con le cartucce di inchiostro. Questo consente di risparmiare sul mantenimento della stampante anche se l’investimento iniziale è piú alto rispetto a quelle a getto d’inchiostro.

Per contro, questi dispositivi non sempre riescono a stampare su qualsiasi tipo di carta e sono monocromatiche, anche se attualmente ne sono state rilasciate di nuove più moderne che permettono la stampa anche a colori.

Questa tipologia di stampante ha avuto anche un evoluzione in LED, con un aumento ulteriore della velocità e della precisione di stampa.

Anche queste stampanti possono essere multifunzioni (fax, fotocopie, scanner) e connettersi ai diversi dispositivi della casa tramite Wi-Fi.

Qualche esempio di stampanti InkJet:

Canon Pixma MG7750

HP OfficeJet 7510

Epson WorkForce 7620DTWF

Alcune stampanti laser molto apprezzate:

Samsung Xpress M2825ND

Canon i-SENSYS LBP251dw

HP LaserJet Pro M225dn

Epson WorkForce AL-C300N