Microsoft acquisisce LinkedIn, motivi ed aspettative.

0
1569

La domanda sorge spontanea: come mai Microsoft ha comprato LinkedIn?

La spiegazione arriva direttamente dal CEO di Microsoft, Satya Nadella: “L’acquisizione mette insieme il leader del cloud professionale e il maggiore network professionale al mondo…É la chiave per raggiungere la nostra ambizione di reinventare la produttivitá e i processi di business…la combinazione rende possibili nuove esperienze con un newsfeed che fornisce articoli basati sui progetti ai quali stai lavorando…e suggerimenti sugli esperti da contattare tramite LinkedIn per completare i propri obiettivi.”

nadella

Il percorso di integrazione seguirá otto punti fondamentali:

  • Integrare il profilo LinkedIn degli utenti collegandoli con Outlook e Office. Potremo mandare direttamente una mail a un nostro contatto di LinkedIn o scorrere le sue esperienze lavorative prima di parlarci su Skype
  • Portare le notifiche di LinkedIn all’interno dell’action center di Windows. Chi scrive il suo curriculum in Word poi potrà aggiornare direttamente le informaizoni sul proprio profilo LinkedIn, oppure,
  • Abilitare i membri di scrivere presentazioni in Word per aggiornare i loro profili
  • Estendere il reach dei contenuti sponsorizzati alle property di Microsoft
  • Portare Active Directory e Office 365 su Enterprise LinkedIn LookUp. Interpretando in maniera intelligente i dati, l’utente potrà ricevere dei suggerimenti in tempo reale sulle posizioni di lavoro più adatte per cui applicare LinkedIn Looup.
  • Portare LinkedIn Learning su Office 365 e sull’ecosistema Windows. I corsi virtuali di Learning verranno offerti all’interno dell’ambiente di Office.
  • Sviluppare un news desk per il business che tocchi tutto l’ecosistema, incluso MSN.com. Un desk editoriale dovrebbe combinare i contenuti di LinkedIn con quelli di Msn, per dare vita a un newsfeed simile a quello di Facebook, ma tutto incentrato sugli interessi dei professionisti.
  • Ridefinire il social selling integrando Sales Navigator e Dynamics 365

Insomma, se tutto funziona come previsto, l’acquisizione costata 26,2 miliardi di dollari potrebbe rivelarsi azzeccata come quella di Skype, anch’essa criticata am poi rivelatasi una delle piú azzeccate e remunerative nella storia di Microsoft.

linkedin

Con LinkedIn, infatti, secondo il Sole24Ore e soprattutto l’analista Michael Markowski, il colosso fondato da Bill Gates potrebbe presto diventare la prima tech company da mille miliardi di dollari di valore. Questo traguardo sará possibile grazie alla scalabilitá, aziende di maggior valore come Apple, non riusciranno, infatti a raggiungere lo stesso numero di persone di un’azienda che produce software ed ha, al suo interno, il social media per il business più famoso al mondo (cioè LinkedIn). Per questo è molto più probabile che il traguardo dei mille miliardi venga tagliato prima da Microsoft, che troverà Aphabet (dunque in Google) come unico sfidante in questa corsa affascinante.