I televisori del futuro…prossimo!

0
1299

Con l’avvicinarsi del 2017 si parla sempre piú spesso di schermi OLED sui cellulari ma…non dimentichiamo che questi schermi offrono grandi prestazioni anche per i televisori!

OLED è l’acronimo di Organic Light Emitting Diode ovvero diodo organico a emissione di luce. Tecnologia che permette di realizzare display a colori con la capacità di emettere luce propria senza richiedere componenti aggiuntivi, questo permette di realizzare display molto più sottili e addirittura pieghevoli e arrotolabili, e che richiedono minori quantità di energia per funzionare.

Questo permette di creare televisori sottilissimi e curvi, con dei neri perfetti, senza motion blur (le fastidiose scie nelle scene panoramiche) e con una maggiore ampiezza di angoli di visione.

tv-oled3

Questo è alla base dei TV OLED di LG, che sono tra i modelli più venduti dell’anno nel segmento Premium.

I nuovi modelli della gamma di TV OLED Signature di LG, per i quali è stata richiesta la certificazione wireless, sono stati premiati dalla Consumer Technology Association (CTA) con un “CES 2017 Best of Innovation Award” che verrá consegnato al CES di Las Vegas del prossimo gennaio.

Non sono molte le indiscrezioni trapelate, di sicuro sappiamo i nomi e le dimesioni dei vari modelli che spaziano dai 55, non ci saranno misure inferiori, ai 77 pollici, dal nuovo entry level B7 alla nuova versione del Signature G7 passando per il curvo C7 e per il best buy E7.

La grande novitá dovrebbe essere il W7 Wallpaper OLED TV da 1 mm, un televisore così sottile e leggero che si potrá appiccicare magneticamente al muro.

tv-oled

Quello che però farà la differenza, a quanto pare, sarà quello che ci sarà “sotto”: LG per fornire un TV così sottile è costretta a spostare tutti i circuiti in un box esterno e dovrebbe aver preparato, in questo caso, un super entertainment center che potrebbe essere dotato sia di soundbar harman/kardon che di blu-ray Ultra HD con Dolby Vision.