Come risparmiare energia nella vostra casa?

0
272
Risparmiare energia a casa vostra con bollette ed offerte meno care

Le spese per le offerte luce e gas (https://www.csttaranto.it/offerte-luce-gas-dual/) assorbono una parte consistente e sempre crescente del budget delle famiglie. Per questo si devono confrontare le offerte luce e gas sul mercato italiano, infatti tra il riscaldamento, gli elettrodomestici e gli aumenti dei prezzi dell’energia nel corso degli anni, le bollette aumentano più velocemente di quanto si possa pensare. Ci sono comunque opportunità per ogni famiglia di ridurre i consumi di luce e gas e quindi la pressione sui portafogli. Per un risparmio ottimale, è meglio prendere le precauzioni necessarie quando si cerca il proprio contratto di fornitura energetico confrontando le offerte luce e gas.

Scegliere un abbonamento: come ottenere un preventivo da Enel, Engie o Eni?

Il preventivo vi fornisce una stima personalizzata della bolletta energetica che vi aspetta dopo aver sottoscritto l’offerta. A seconda delle caratteristiche della vostra abitazione, diversi potenziali fornitori possono fare preventivi ideali per le vostre esigenze, per cui si devono confrontare le offerte luce e gas(https://www.csttaranto.it/confronta-offerte-luce-gas/). Per ottenere e confrontare i preventivi di Enel (ecco i contatti di Enel Energia), Engie o Eni, è sufficiente contattare il fornitore direttamente tramite tramite telefono oppure online. Tuttavia, le piattaforme energetiche specializzate come csttaranto.it offrono anche strumenti online per una rapida stima del vostro preventivo. Ecco tre criteri da prendere in considerazione nel confronto dei preventivi delle offerte luce e gas dei fornitori, per scegliere il contratto giusto:

  • Il prezzo per chilowattora (KWh) ;
  • L’offerta da sottoscrivere e le opzioni del fornitore;
  • La qualità del servizio clienti per risolvere eventuali problemi che potrebbero sorgere in seguito.

Trovare il miglior fornitore di gas: come confrontare?

In Italia operano più di trenta fornitori. Voler trovare il migliore è un’operazione complessa ma che può portare a risparmiare cifre significative nella bolletta energia. Il risparmio energetico che otterrete in casa vostra dipenderà anche dalla capacità di scegliere un fornitore di luce e gas adatto alle vostre esigenze. Ciò richiede un’analisi dettagliata delle varie offerte sul mercato. I comparatori di offerte sono un modo utile per trovare il miglior fornitore in pochi minuti, csttaranto.it permette di confrontare i principali fornitori sul mercato come Enel ed Eni.

Oggi sempre più consumatori considerano al momento della scelta dell’operatore anche l’impegno ecologico degli stessi, facendo attenzione a diversi fattori:

  • come viene prodotto il gas dell’offerta
  • l’impatto sull’ambiente dei processi di produzione
  • i progetti sostenuti dal fornitore.

Si può ricondurre la nascita di questa nuova esigenza alla sempre più ampia disposizione di informazioni da parte dei mezzi di informazione e pressione mediatica della stampa e personalità pubbliche.

Le azioni quotidiane che ci permettono di risparmiare energia e denaro

Una volta individuati i fornitori giusti e le migliori offerte luce e gas, è il modo in cui si utilizza l’energia che farà la differenza. Tutti noi possiamo migliorare le nostre abitudini quotidiane legate ai consumi in casa in modo da ridurre al minimo ogni forma di perdita di energia. Secondo csttaranto.it, un modello di consumo che combina attenzione, efficienza ed energie rinnovabili garantisce il miglior risparmio energetico in casa nel lungo periodo. Questo include:

  • Isolare la vostra casa per evitare qualsiasi perdita;
  • Abbassare il riscaldamento regolandolo in base alle stanze e ai periodi;
  • Scegliere con cura gli elettrodomestici e le lampadine a basso consumo energetico;
  • Fare docce più fresche;
  • Spegnere le luci e gli apparecchi non utilizzati.

Troverete ulteriori consigli sul sito web dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).