V by Vodafone si arricchisce di due wearable

0
193

V by Vodafone, il nuovo ecosistema che consente di connettere e gestire una varietà di oggetti IoT, aveva promesso di ampliarsi nel 2018 e cosí ha fatto, infatti sono in arrivo due wearable: V-SOS e V-Kids.

Dopo un dispositivo per l’auto, una videocamera 4G, un tracker per gli animali domestici e uno per oggetti come borse e valigie la piattaforma ora arrivano i due bracciali: uno per anziani o persone con difficoltà motaria e uno per bambini.

V-SOS

Ideale per far sentire al anziani e persone con difficoltà motorie, consentendo ai familiari di garantire loro autonomia gestendo le situazioni con serenità. Può anche aiutare gli sportivi a sentirsi più sicuri durante la pratica del loro sport preferito.
V-SOS Band by Vodafone integra ovviamente una sim-card che lo trasforma in un utile positivo IoT (Internet of Things) sempre connesso alle rete mobile e pronto ad allertare, in caso di necessità, fino a quattro contatti preventivamente configurati tramite l’app dedicata V-SOS Band.
La richiesta di aiuto è attivabile manualmente (tenendo premuto per 3 secondi il pulsante SOS del braccialetto) e geo-localizzata grazie a GPS, rete mobile e Bluetooth, oppure scattare in automatico in caso di comportamento anomalo del proprietario. Quando la notifica viene presa in carico da uno dei contatti la spia luminosa sul braccialetto rassicura la persona in difficoltà passando da rosso a giallo e infine a verde. Un “falso allarme” può essere immediatamente annullato dal braccialetto stesso.
Il bracciale è resistente all’acqua e alla polvere, con un autonomia di circa 30 giorni, e un messaggio nell’app che avvisa quando la batteria scende sotto il 20%.
“V-SOS Band by Vodafone” è disponibile nei negozi vodafone e sul sito v.vodafone.com a 79 euro cui va aggiunto un canone mensile di 5 euro per i servizi.

V-Kids Watch

Non è ancora arrivato in Italia e costa un pochino di piú, £ 135 più un costo di servizio di £ 4 al mese, è il wearable dedicato ai bambini: il V-Kids Watch, creato in partnership con Alcatel.
Il dispositivo consente ai genitori di controllare la posizione dei figli tramite il tracciamento GPS, seguire la loro posizione tramite Google Maps o Apple Maps e di scambiare messaggi vocali utilizzando l’app TCLMOVE. È, inoltre, possibile impostare delle “secure zone” e ricevere notifiche se i bambini entrano o escono da queste zone.
I piccoli possono chiedere l’aiuto dei genitori inviando messaggi direttamente agli smartphone dei genitori, semplicemente premendo il pulsante SOS dell’orologio.
L’orologio V-Kids, oltre ad un design accattivante e ad essere resistente all’acqua, ha caratteristiche divertenti come un commutatore vocale e giochi ed è anche resistente all’acqua. È disponibile in blu o in rosa.