Smau inizia il suo tour europeo.

0
1216

Il primo appuntamento é a Padova il 22 e il 23 marzo, poi Londra, Bologna, Berlino, Milano e Napoli!
Il modello di riferimento, si legge sul sito ufficiale, è quello dell’Open Innovation: mondo corporate e startup si incontrano per creare innovazioni che disegneranno il nostro futuro.
Per questo la tre giorni milanese non basta piú e per permettere alle startup e alle imprese del nostro Paese di misurarsi direttamente con investitori e imprese del mercato europeo si è realizzato un roadshow che toccherá oltre alle cittá italiane anche la capitale inglese e tedesca.
Inoltre alle tappe sul territorio si affianca Smau Academy, una piattaforma online gratuita di formazione permanente.

Anche quest’anno il punto di forza sarà l’offerta articolata in tanti momenti diversi, studiati per favorire l’incontro diretto fra domanda e offerta di innovazione, con particolare riferimento ai settori dell’ICT, dell’Agrifood, del Commercio e Turismo, ma anche della Sanità, dei Servizi, delle Smart Communities, saranno riproposti sia gli speed pitching di 90 secondi che gli Smau Live Show, una nuova modalità di incontro, agile ed efficace.
Altra novità 2018 è la proposta degli Startup Safari, tour guidati in fiera alla “scoperta” delle innovazioni più interessanti per ciascun settore.