Revlut diventa Platinum e rende cryptovaluta

0
51

Revolut sta per lanciare la carta “Platinum” che restituirà l’1% in contanti in cryptovalute.
Nata nel 2015, la startup Fintech Revolut, con sede a Londra che conta oltre 1.8 milioni di utenti, è nata come carta di cambio estera non legata a un’app ma si è ramificata in tutti i campi, dall’assicurazione di viaggio al trading di criptovaluta, proprio in questo campo ha deciso di produrre una carta metallica che riserverá grandi sorprese.

Nikolay Storonsky, Fondatore e CEO della Revolut, ha dichiarato: “Nei prossimi tre mesi avvieremo la carta Platinum: è una carta metallica che ti permette di ottenere l’1% di cashback in criptovalute e ti fornisce anche un servizio di concierge. Offre tutto quanto già proposto dalla carta la carta Premium, ma permette di ottenere denaro in criptovaluta”.
La carta di debito avrà una commissione come la carta Premium di Revolut, che costa £ 6,99 al mese e offre servizi come l’assicurazione di viaggio.
L’avventura nel mondo delle criptovalute era iniziata per Revolut già al termine del 2017 con l’integrazione di un exchange per l’acquisto di bitcoin ed altre crypto collegato all’account Premium e accessibile direttamente dall’applicazione mobile.