Perché usare Joomla! ha dei vantaggi

0
1107

Sorta di “star” nell’ambito dei CMS, deve la sua fama a delle caratteristiche oggettivamente interessanti. Diamo un’occhiata da più vicino…

I Content Management Systems, CMS per gli amici o per chi ha voglia di approfondire la materia, sono strumenti che facilitano la vita di chi si è imbarcato nella non così scorrevole (come appare) impresa di mettere su un sito Internet. Aiutano nell’organizzazione e nell’amministrazione e fanno sì che perfino il neofita abbia modo di orientarsi abbastanza spontaneamente nella giungla del web. Ma la domanda sussiste: perché l’installazione di Joomla!, consigliata da Giga.it, dovrebbe essere preferibile a quella di altri suoi “simili”?

Gestione agevolata

Innegabilmente l’immediatezza nell’utilizzo di un mezzo attira molte persone, soprattutto se non hanno il bernoccolo dell’informatica. I file multimediali di Joomla!, in effetti, non pongono alcun problema in questo senso, grazie al sistema denominato Media Manager abbinato ai testi. Quest’ultimo consente di caricare all’interno di un articolo file di tipo diverso, armoniosamente e senza ingenerare confusione. I suoi elementi vincenti sono un’interfaccia comune e la conseguente “malleabilità” operativa. Non ci sono difficoltà nemmeno nella trattazione dei contenuti: merito di una struttura visiva che ricorda quella di un albero, attraverso la quale le pagine e gli articoli risultano immediatamente distinguibili e quindi manovrabili.
Poi c’è un programma piuttosto avanzato facente funzione di editor: la redazione di articoli diventa in questo modo estremamente semplice, come se ci si stesse servendo di un nomale word processor. Una volta completi, i testi appaiono sul web corredati delle personalizzazioni che più vi piacciono, con tanto di menu eventuali. Ovviamente, si tratta di testi che possono essere stampati, inoltrati via e-mail o trasformati in pdf.

I banner, un “capitolo” importante

L’installazione di Joomla! comporta per giunta una maggiore “maneggevolezza” dei banner, risorsa preziosa quando si tenta di mettersi telematicamente in affari. I “magici riquadri” pubblicitari, infatti, rappresentano, attraverso le più o meno redditizie inserzioni a essi riconducibili, la principale fonte di guadagno di un sito, sicché la possibilità di sfruttarli al meglio non è da trascurare. Avrete modo di creare una lista ordinata di banner dotati di schede sui clienti e sulle loro iniziative. Perciò sarà particolarmente agevole occuparsi simultaneamente di più campagne senza perdere d’occhio la loro provenienza, la loro funzionalità e il loro eventuale successo.

L’appetibilità innanzitutto

La rete è un veicolo straordinario e, toccando i tasti giusti, dal potere dilagante, anche per i piccoli marchi. Allora è davvero basilare rendersi conto che una “vetrina” di questo genere va assolutamente allestita nella maniera più efficace, rendendo invitanti i prodotti che vi si espongono, adocchiando i metodi maggiormente validi per ottenere dei risultati ottimali. Gli assi nella manica di Joomla!, mediante una consolidata esperienza, sono per l’appunto rappresentati dalla grande attenzione che gli esperti al suo servizio dedicano a due aspetti: professionalità applicata a scelte all’avanguardia e grande affidabilità (che si traduce in sicurezza per chi sceglie quest’azienda). C’è poi un versante non proprio di secondo piano ma implicito in quanto vi abbiamo esposto finora: l’estrema chiarezza tecnica. Non c’è bisogno di avere un master specifico per distribuire n
ella maniera più adeguata le applicazioni a disposizione, aumentando esponenzialmente la qualità della vostra “creatura” e accrescendone l’indice di gradimento.

Il bello dell’open source

Un altro notevole vantaggio di Joomla! sta nel fatto che è un progetto in continua evoluzione, o come si dice in gergo tecnico un open source. Significa che i continui apporti migliorativi aggiunti al sistema non comportano alcun costo supplementare per l’acquirente, che dunque ne può usufruire se e quando crede, rendendo il proprio sito sempre più moderno.

Ancora a proposito della sicurezza

Un sistema che non dà preoccupazioni, dicevamo. Anche perché è tutelato da una registrazione “stratificata”, vale a dire con ben nove livelli di accesso. Dunque, il titolare li controllerà presumibilmente tutti; a seguire, una “gerarchia” di dipendenti o utenti privilegiati, che avranno facoltà di pubblicare, modificare, accedere ai contenuti a seconda dei protocolli di autenticazione (LDAP, Gmail, OpenID, ecc.) a loro concessi.

Ulteriori dotazioni

L’elenco di vantaggi è già nutrito. Ma se ne possono aggiungere altri. Per esempio, già nella versione base di Joomla! si trovano moduli per la richiesta di informazioni e apparati che consentono di generare sondaggi o pagine di link. In pratica, “utensili” che aiutano a misurare gusti e umori di lettori e frequentatori del website di vostra invenzione. In effetti, con questi accessori il visitatore ha la possibilità di manifestare i propri apprezzamenti, domandare delucidazioni, muovere critiche. E tutto confluirà nella perpetua possibilità che vi si offre di aggiustare il tiro.

Joomla! vi giunge nuovo o la sua fama precede questo articolo?