I clienti di quale fornitore luce e gas sono i più soddisfatti?

0
138
migliori fornitori

La soddisfazione dei clienti presenti e passati è uno degli indici che più esprimono la qualità generale del servizio di un fornitore di energia elettrica o gas. L’energia è solitamente un settore dove poche sono le differenze di servizio, a livello di prezzo o condizioni generali di fornitura.

Di conseguenza l’attenzione al cliente e al supporto che l’azienda fornisce in caso di problematiche è un elemento estremamente importante e che differenzia i diversi servizi dei provider.

La nostra ricerca sulla soddisfazione dei clienti è stata basata sulle recensioni pubbliche su trustpilot, un sito che raccoglie le opinioni dei clienti sui servizi di molte aziende e sul recente studio di altroconsumo sulla qualità del servizio dei principali provider di energia elettrica e gas.

Questa guida di dati incrociati dalla nostra redazione dimostra come spesso i piccoli fornitori sono in grado di fornire un servizio più attento alle richiesta dei clienti e più pronti in caso di problematiche.

Quali sono i criteri per valutare un fornitore di luce e gas?

Dato per scontato la capacità del provider di effettivamente fornire le utenze è importante determinare quanto il fornitore sia in grado di offrire un contratto corretto, che sia chiaro e open , senza clausole nascoste che modificano il prezzo o le condizioni, permettendo di leggere la bolletta senza sorprese.

La capacità di risolvere le problematiche è anche un altro elemento fondamentale, misurando quindi i reclami e le richieste di informazione si riesce a capire ogni quanto un problema insorga, quanto grave questo possa essere e la capacità del provider di risolverlo.

In ultimo le recensioni sono lo strumento principale per capire il generale livello di soddisfazione del cliente, in base alle proprie esperienze.

Le recensioni dei principali fornitori di Energia

Nel caso delle recensioni online dei provider, emerge come i provider più piccoli e digital-based sono in grado di fornire servizi che vengono in generale più apprezzati rispetto a quelli tradizionali. Ne sono esempi NeN, Tate e Pulsee sono infatti realtà entrate nel mercato molto recentemente e che basano il proprio servizio online.Sul sito è infatti possibile sottoscrivere tutte le offerte disponibili e non dispongono di sportelli fisici. 

Anche molti fornitori locali riescono a strappare delle ottime recensioni da parte dei propri clienti. I casi più chiari sono quelli di Agsm, che opera principalmente nel Nord-Est e Alperia che opera nelle zone del Trentino Alto Adige.

ProviderPosizioneVotoCampione Recensioni
NeN1°🥇4,51850
Tate2°🥈4,5550
Agsm Aim Energia3°🥉4,312035
Alperia4,3361
Accendi Luce e gas4,2638
Pulsee4,1753
Gritti Energia4506
ABenergie3,9593
Illumia3,81607
Sorgenia10°3,71996
Bluenergy11°3,61319
Iren12°3,41371
Eni13°3,21522
Edison14°3,2814
Argos15°3,2565
Enegan16°3,11021
Wekiwi17°2,8793
Engie18°2,6246
Dolomiti energia19°2,2110
E.on20°2,2175
Iberdrola21°2,1232
a2a22°1,998
Enel23°1,3868
Acea24°1,3205
Gruppo Hera25°1,3308

Quali sono i migliori fornitori luce e gas?

Altroconsumo ha di recente pubblicato sul proprio sito uno studio che va ad analizzare attraverso dei sondaggi ai clienti, quanto questi provider siano in grado di soddisfare i propri clienti utilizzando 6 differenti criteri:

  1. Condizioni Generali di Fornitura
  2. Indicatore ARERA Reclami e richiesta informazioni
  3. Soddisfazione Call Center
  4. Soddisfazione Servizi Online
  5. Soddisfazione Trasparenza Bolletta
  6. Soddisfazione Complessiva

Da questi indicatori è possibile quindi misurare quanto i clienti valutino ogni fornitore luce e gas per i prezzi e le condizioni generali che questi offrono, i servizi offerti e quanto le bollette siano chiare e accessibili da capire.

Qual è il livello di soddisfazione per le utenze Gas e Luce?

Come è facile dimostrare da questo sondaggio emerge come i grandi gruppi energetici italiani, come Iren e Enel siano al fondo di questa classifica, non riuscendo un gran numero dei propri clienti che scelgono di affidarsi alle offerte di questi provider. Il podio viene formato quindi da Dolomiti Energia, AIM Energy e Engie, che in generale riescono a soddisfare la maggior parte dei propri clienti su ogni elemento di analisi. Particolari indici emergono dall’analisi di E.On che soddisfa molto per quanto riguarda le condizioni generali di fornitura, posizionandosi primo in questo criterio, ma non ha la stessa attenzione per quanto riguarda la gestione dei reclami e il supporto clienti andando a posizionarsi in uno degli ultimi posti.

La soddisfazione per i clienti per le offerte Luce

Per quanto riguarda la sola fornitura di Energia Elettrica nuovamente la spuntano i piccoli fornitori, in particolare Alperia, CWA Trading e Dolomiti Energia che occupano il podio per la generale soddisfazione dei propri clienti.

Edison è l’unico grande gruppo energetico che riesce a posizionarsi in una delle prime posizioni, con risultati soddisfacenti su tutti i criteri di analisi utilizzati. Di contro, Acea, il principale fornitore per la città di Roma si posiziona nell’ultimo posto del nostro confronto, nonostante le ottime condizioni generali di fornitura. Wekiwi invece, nonostante sia una delle realtà più giovani del mercato riesce già a posizionarsi nella prima parte della classifica, superando grandi gruppi con risorse ben diverse.

Cosa ne pensano i clienti dei fornitori gas?

Dolomiti energia è nuovamente il fornitore che soddisfa generalmente di più i clienti che scelgono di attivare una delle proprie offerte. Si confermano anche Enel e Acea al fondo della classifica. Sorgenia si posizione quarta, nonostante il voto più basso registrato, ovvero 48 per i reclami e l’assistenza dei clienti.

Fonte: https://energia-luce.it/news/soddisfazione-clienti-fornitori-energia/