Torino, guada all’innovazione tecnologica anche durante la festa Patronale.

0
93

In fondo tecnologia spesso è svago e questo è stato l’evento di ieri 24 giugno a Torino, Festa Patronale di San Giovanni, dove i droni hanno sostituito lo spettacolo dei fuochi d’artificio: uno show aereo di luci “volanti” gestite da un software e da una tecnologia innovativa.

La serata si è divisa in due parti, prima un videompapping e light show accompagnato da un medley dei Subsonica ha acceso la facciata di Palazzo Reale, nel cuore della città, e poi i duecento droni hanno preso il volo disegnando, a partire dalla costellazione del Taurus, i simboli della città. Il valore aggiunto? Un grande risparmio di inquinamento acustico (per la gioia di bambini piccoli e animali).

ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

«Questo show ben evidenzia la traiettoria tecnologica che la nostra città sta perseguendo – ha affermato l’Assessore all’Innovazione del Comune di Torino, Paola Pisano – vorremmo investire per il futuro proprio seguendo questa scia, offrendo servizi nuovi ai cittadini come la connettività a 5g: la tecnologia porta sul nostro territorio delle politiche economiche positive e attrae aziende e competenze, ma per farlo bisogna che la guida sia illuminata, e che venga preservato un ecosistema vivo di aziende, di cui ci è stata dimostrata la presenza da chi ci supporta».