Microsoft rientra nel mondo della telefonia…tre volte tanto?

0
57

Pare che durante un’intervista dello scorso anno il il CEO di Microsoft Satya Nadella abbia detto: “Il nostro obbiettivo è creare lo smartphone definitivo… Non vogliamo essere guidati dall’invidia o dalle tecnologie altrui. La vera domanda è cosa possiamo creare noi”.

Sembra dunque che la casa di Redmond stia pensando ad un rientro nel mondo della telefonia mobile e lo voglia fare in modo sorprendente, a supporto di questa tesi, ci sono le solite indiscrezioni riguardanti brevetti depositati.

A dire il vero non è certo che il brevetto in questione sia dedicato a uno smartphone, potrebbe essere dedicato ad un laptop di piccole dimensioni, ma di cosa si tratta?

Il brevetto descrive un dispositivo ripiegabile provvisto di due display e di un terzo display collocato nella zona della cerniera, la sua funzione non è ancora chiara potrebbe mostrare contenuti inerenti a quanto si sta facendo su uno dei due schermi, oppure scorciatoie per funzioni specifiche, informazioni di servizio o comandi contestuali. Sicuramente questo dispositivo determinerà lo stato della cerniera e potrebbe essere ripiegabile e/o segmentato quando il dispositivo è richiuso su se stesso.

Questo tipo di dispositivo richiede sicuramente una grande potenza e una messa a punto del sistema di grande precisione, quindi, se mai questo brevetto troverà la strada della commercializzazione, non sarà certamente sul breve periodo.