Microsoft e i corsi professionali sull’AI aperti al pubblico

0
205

“L’intelligenza artificiale è sempre più importante nel modo in cui i nostri prodotti e servizi sono progettati e consegnati e questo vale anche per i nostri clienti”, ha affermato Susan Dumais, eminente scienziato e assistente direttore di Microsoft Research AI. “Fondamentalmente”, ha aggiunto, “siamo tutti interessati allo sviluppo di talenti in grado di costruire, comprendere e progettare sistemi che abbiano l’intelligenza artificiale come componente centrale”.
È per questo che la casa di Redmond ha, da tempo, fortemente voluto un’area legata all’AI nei suoi corsi del Programma Professionale.
Microsoft offre, infatti, regolarmente sessioni di formazione AI ai suoi dipendenti e sta aprendo sempre più simili tipi di formazione al pubblico.
L’area di apprendimento aperta al pubblico è composta da diversi corsi online, ognuno dei quali richiede da otto a 16 ore per essere completato, oltre a un progetto finale. “Il programma fornisce competenze pronte per il lavoro e un’esperienza reale agli ingegneri e agli altri che stanno cercando di migliorare le proprie competenze nell’AI e nella scienza dei dati attraverso una serie di corsi online che prevedono laboratori pratici e istruttori esperti”, ha affermato la società in una dichiarazione.

Ogni corso dura tre mesi e inizia all’inizio di un trimestre. Gennaio-marzo, aprile-giugno, luglio-settembre e ottobre-dicembre. È possibile iscriversi nelle quattro settimane all’inizio di ogni trimestre: gennaio, aprile, luglio, ottobre. Per le date esatte per l’attuale corso, consulta edX.org il sito che lo ospita.