Fotografare con lo smartphone

0
1079

Lo smartphone sta sempre piú sostituendo le macchine fotografiche, piú immediti, meno ingombranti, sempre disponibili…ma con qualche pecca, soprattutto se parliamo di ottiche e allora ecco qualche idea su ottiche accessorie da attaccare al vostro cellullare.

Per iPhone…

Giroptic IO

è una videocamera che trasforma l’iPhone e l’iPad in monitor per registrare la ripresa pronta per la realtà virtuale. Compatta e leggera, si collega ai vostri dispositivi attraverso la presa Lightning. Vanta due camere ad angolo di ripresa da 195 gradi ed apertura f/1.8, registra video in FullHD modificabili attraverso l’app Giroptic o caricandoli direttamente su Youtube e i social network compatibili con il formato sferico.

iPHONE VIEWFINDER

vi permette di scattare con ottima visibilitá anche sotto i raggi diretti del sole. Si tratta di un vero e proprio mirino da attaccare all’iPhone per inquadrare la scena senza faticare.

Per Smartphone…

HTC RE

è una piccola fotocamera portatile dotata di sensore Cmos da 16 Megapixel Full HD (1080p) e obiettivo grandangolare da 146 gradi abbinabile ai dispositivi Android e iOS. Grazie all’app HTC RE, è possibile impostare, l’obiettivo da remoto utilizzando il display dello smartphone nonché sfogliare e riprodurre gli album delle immagini e dei video già memorizzati sulla fotocamera. Un sensore interno attiva automaticamente il dispositivo quando viene impugnato, rendendo superflua la necessità di un pulsante di accensione.

OPTRIX XD5 CASE

non è tanto interessante per l’ottica aggiuntiva, pur avendo un grandangolo inserito in corrispondenza della sede per l’obiettivo, quanto per la possibilitá che vi offre di scattare sott’acqua. Questo case protettivo, infatti, permette di scattare in qualsiasi condizione, anche sott’acqua. Una corazza a tenuta stagna consente infatti di immergere l’apparecchio fino a 5 metri sotto il livello del mare lasciando comunque la possibilità di interagire con il touch screen del telefono.

Per entrambi…

OLLOCLIP

è un sistema da attaccare alla fotocamera posteriore composto da 4 lenti: con 2 lenti Macro di cui una 10X e l’altra 15X, un grandangolo e un fisheye. Nello specifico, il fisheye consente di ampliare la panoramica di 180 gradi, mentre il grandangolo raddoppia il campo di visione.

SONY QX10 e QX100

sono due “camera lens” (obiettivi con fotocamera) che esternano direttamente l’obiettivo, spostandone l’asse ottico rispetto a quello dello smartphone con il quale non deve necessariamente essere allineato, ma può anzi essere usato anche separatamente. Lo smatrphone si trasforma in un enorme display, permettendo di scattare immagini della qualità di una reflex, senza però aver bisogno del corpo macchina. Si collegano senza fili a qualsiasi smartphone (iOS o Android) via Bluetooth o NFC. Le foto vengono inviate in tempo pressoché reale allo smartphone sull’applicazione Sony Play Memories