18 – 22 luglio Campus Party a Fiera Milano (Rho)

0
297

Mancano pochi giorni al Campus Party, il festival dedicato al mondo dell’innovazione e della creatività dove i giovani, di età compresa tra i 18 e i 28 anni, per 5 giorni, potranno imparare, dibattere, innovare e divertirsi passando giorno e notte in fiera, discutendo delle piú importanti tematiche in ambito scientifico-tecnologico.
Questa è la seconda volta in Italia ma nel mondo, il Campus Party, è giunto alla 69esima edizione in 12 paesi diversi, coinvolgendo oltre 600 Universitá e 800 Community partner.
Come l’anno scorso l’evento è suddiviso in 3 macro aree: Arena, Experience, Village.
All’interno dell’Arena si terrá la maggior parte delle attivitá. I 350 speaker internazionali si alterneranno sui suoi 7 palchi e saranno ben 4 le aree dedicate ai workshop, ma non mancherà il divertimento per coloro che hanno deciso di passare le notti in fiera che, dopo le 22.00 saranno animate da DjSet e concerti!
Nell’area Experience i visitatori potranno vedere da vicino le ultime innovazioni tecnologiche in campo AR/VR, o divertirsi provando i giochi del momento su oltre 100 postazioni da gaming targate Asus ROG. Al suoi interno saranno presenti anche eventi dedicati agli appassionati di droni, con un’area di gara di 500mq, un’area Indie dedicata agli sviluppatori indipendenti italiani ed un’area Retrogaming dedicata agli appassionati dei videogame del passato.

Il Village infine è la zona dedicata alle tende: una vera e propria area di campeggio in cui i ragazzi potranno posizionare le tende fornite dagli organizzatori.
Novità di questa edizione è la Job Factory, un’area in cui i partecipanti e le aziende possono conoscersi e svolgere diverse attività insieme: un’occasione per mostrare il proprio talento e trovare lavoro”.
“Campus Party Italia vuole diventare l’appuntamento di riferimento dell’innovazione nel nostro Paese” ha spiegato il presidente di Campus Party Global Carlo Cozza durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento, tenutasi a Palazzo Lombardia.

Per maggiori informazioni e iscrizioni, clicca qui!